un impiegato in favela

La paura dei 20 anni

In Finestra su San Vittore, Finestra sul Ponte Lambro on 30 ottobre 2014 at 11:04

Finestra su San Vittore 3 di 4

San Vittore, Milano (immagine da Fabergiornale.it)

Ai piani superiori del V e del VI braccio la situazione di sovraffollamento è peggiore che al reparto infermeria: vivere in sole tre persone in una cella di sette metri quadri a San Vittore, il primo maggio 2011, è un lusso riservato a chi presenta problemi di salute seri. Ai piani superiori del V e del VI braccio celle delle stesse dimensioni contengono fino a sei persone; quelle un po’ più grandi – diciamo di quindici metri quadri – ne contengono fino a nove.

Da una di queste celle un detenuto mi richiama. Mi avvicino, mi chiede di passargli attraverso le sbarre il taccuino e la penna, glieli cedo, li afferra come un assetato un bicchiere d’acqua, scrive con le mani tremanti per l’emozione, solleva il viso dal foglio e mi fissa: “ho vent’anni, è la prima volta che entro in carcere”, balbetta con gli occhi tormentati, attraversa le sbarre con la mano per stringermi il braccio, mentre mi restituisce il taccuino e la penna, “qui sono tutti grandi, tutta gente che ha commesso reati gravi, c’è gente che ha ucciso, ho paura, aiutatemi”.

Anis, vent’anni, cella 50, leggo sul taccuino. Prende a respirare più regolarmente, gli occhi prima opachi gli si accendono; respira, mi racconta di aver più volte fatto domanda di trasferimento, come è suo diritto, in un dipartimento adeguato, per detenuti della sua età. Aspetta una risposta e vive in mezzo a vecchi assassini e a vecchi innocenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: