un impiegato in favela

Il posto di blocco ballerino

In Finestra sulla Sierra Leone on 21 dicembre 2014 at 21:53

Sierra Leone Goderich il posto di blocco ballerino

Sai che cosa facciamo noi per fare su qualche soldo? Noi facciamo l’imitazione buffa di quelli che stanno con la corda ai bordi della strada e l’alzano per far fermare la macchina per misurare la temperatura della fronte delle persone che guidano (non so perché lo facciano, ma ultimamente sono tutti fissati con il misurare la temperatura della fronte degli autisti), comunque, qualsiasi sia la ragione, loro sono lì che lo fanno. L’idea che abbiamo avuto insieme – ci tengo a dirlo: insieme! e non voglio di certo dire che sia stata un’idea solo mia, – l’idea l’abbiamo avuta ed è questa: che noi – loro lo facciano perché lo facciano, come dicevo – noi li imitiamo. Allora noi prendiamo queste foglie di banano, le attorcigliamo, ci facciamo una fune. Tu! lega la fune al palo di là; e tu, mettiti dall’altra parte della strada, nasconditi tra i cespugli e quando l’auto ha superato l’altezza di quel palo, tu tira la fune. Così l’auto si ferma, e allora saltiamo fuori dai cespugli io e lui, e balliamo. Balliamo scatenati, come se ci possedesse un demonio.

Be’, perché non siete convinti? Non capite cosa? Perché dite che non capite perché dovremmo misurare la temperatura alla gente? Ma noi non misuriamo la temperatura! Ho forse detto che avremmo misurato la temperatura? Ma che cosa volete che mi importi della temperatura della gente! Siete proprio stupidi. Devo spiegarvi proprio tutto. Allora, dentro all’automobile c’è gente con i soldi. Noi li fermiamo come quelli che misurano la temperatura, ma non per misurare la temperatura… per fare soldi!! Noi balliamo, siamo simpatici e loro ci danno i soldi, capito?! Allora, a questo punto, se li hanno dati, i soldi, tu rilasci la fune, così li lasciamo andare, perbacco.

– Capo, quello lì non ci ha dato i soldi, perché l’abbiamo lasciato andare, capo?
– Perché ci ha fatto la foto, me l’ha fatta vedere, mentre ballavamo. La porterà dove stanno i bianchi e noi diventeremo ballerini famosi. Capito? Per questo l’abbiamo lasciato andare. Questo è il piano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: