un impiegato in favela

Il medico guarito

In Finestra sulla Sierra Leone on 3 gennaio 2015 at 21:51
dottor fabrizio emergency ebola medico guarito sierra leone

foto da Emergency.it

– bevi molta acqua, quando esci.

– sì, dottor Fabrizio.
– e qui oltre al succo ci sono i sali: usiamo il succo per renderli più facilmente ingeribili: i sali sono necessari quando si esce da zona rossa.
– grazie, seguirò subito il tuo consiglio, dottore… ma tu, ho sentito che sei in partenza, quando parti?
– tra pochi giorni: sto organizzando con l’ufficio. Non ne sono ancora certo, ma dovrei partire entro metà dicembre.

Parto, sì, torno a casa, ma proprio adesso è arrivata la diarrea ed è arrivata la nausea. Non è niente, è la stanchezza, è la tensione pre-partenza, è qualcosa che ho mangiato. Peggiora. Fino a che non c’è la febbre non è niente, e se anche ci fosse la febbre potrebbe essere malaria. Peggiora. C’è la febbre. Sono in isolamento, aspetto i risultati del test.

Devo partire sì, prima del previsto; devo partire con un jumbo volato qui per prendere solo me. Devo partire, devo partire. Ma guarirò, e quando sarò guarito tornerò in Sierra Leone.

n.d.a. il breve dialogo iniziale è il mio ricordo del dottor Fabrizio prima che fosse obbligato a partire via dall’ebola portandosela in corpo. I pensieri che seguono il dialogo sono quelli che gli ho attribuito nei giorni successivi. Il proposito finale è quello che ha dichiarato di coltivare in questi giorni, dopo essere uscito vivo dallo Spallanzani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: