un impiegato in favela

Appena sotto alle nuvole

In Finestra sulla Sierra Leone Il ritorno on 23 settembre 2015 at 20:09

Da Finestra sulla Sierra Leone Il ritorno, di Un impiegato in favela

tra la sierra leone e le nuvole

Appena sotto alle nuvole ci siamo noi: le palme, i banani, le mangrovie, i baobab. Siamo padroni del nostro mondo, e restiamo indifferenti alle epidemie, alle alluvioni, alle demolizioni e agli sfratti di Stato, alle guerre e al volo di qualche zanzara. La pioggia scivola sulle nostre foglie lucide, sotto al vento ci flettiamo ma non ci prostriamo. Siamo come i quasi-aironi, ma più padroni del nostro mondo. Tra di noi qualche essere vivente di altro genere, qualche villaggio, qualche binario, qualche capanna, qualche collina generata dai rigurgiti vulcanici di qualche tempo fa; sopra di noi: una striscia di cielo blu, la distesa grigia che vorremmo raggiungere e invadere di tutte le tonalità del verde.

Un impiegato in favela

Chi è che sta in favela?

Finestra su cosa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: