un impiegato in favela

Invito ad aprire la Finestra

In Finestra sulla favela Rocinha, Il libro della Finestra on 22 gennaio 2016 at 14:00

Il libro della Finestra

Finestra sulla favela Racconti e immagini dalla Rocinha di Rio: un invito

 

Guardo tutto dall’alto, dalla mia finestra, una delle migliaia finestre che danno sulla favela, e non mi intrometto. Invece nel palazzo di fronte, dall’altra parte della strada, se ne sta affacciato un viso magro e nero come il mio che si distingue dalla notte per il grigio della testa canuta, il rosso degli occhi gonfi di alcol e il giallo dei denti consumati. Mi pare di guardarmi allo specchio. Non avevo mai visto quel signore prima. Chissà che storia ha, avremo forse condiviso il viaggio dal Ceará, cinquant’anni fa. Anche quel signore ha seguito la scena che un bimbo e un gringo hanno interpretato in un vicolo deserto, però lui, con le braccia appoggiate al davanzale e il petto dalla pelle stanca, invita il gringo a mettersi tranquillo e a lasciar andare, lascia andare, gringo, e gli sussurra con voce sospirata e rauca: vai com deus, vai com deus…”.

Questo ed altri racconti Giovedi 28 gennaio 2016, dalle ore 19.00: Il Sorriso dei miei Bimbi Onlus e Finestra sulla favela vi invitano a una serata tutta dal sapore brasiliano presso Ostello Bello Grande Milan Hostel

Finestra sulla favela: racconti e immagini dalla Rocinha di Rio
testi di Marco Loiodice, foto di Antonio Spirito, grafica di Gianni Sodano e musica a tema.

Trentasei racconti brevi raccolti in un e-book, affiorati da due anni di vita di un ex-impiegato occidentale nella favela Rocinha di Rio de Janeiro, la più grande favela del Sudamerica. Uno strano viaggio da leggere e guardare che ti farà conoscere gli aspetti più duri di un’area metropolitana afflitta dalla grave carenza delle infrastrutture che dovrebbero garantire agli abitanti i diritti alla salute e all’educazione, spossata dalla storica guerra contro il narcotraffico, dai pregiudizi del mondo di fuori; e che ti porterà a vivere la rivelazione della bellezza di un popolo estremamente giovane, ricco di amore per la vita nonostante tutto.
Il tutto corredato da immagini di volti, vicoli e panorami tratti dalla mostra “Gente da Rocinha” del Fotografo Antonio Spirito Photography che per l’occasione sarà riallestita ad Ostello Bello Grande fino a sabato 6 febbraio 2016.

Acquistando l’e-book, sosterrai i progetti de Il Sorriso dei miei Bimbi Onlus
L’e-book è già disponibile per e-reader, tablet e per tutti gli smart phone su Kindle Store e su Amazon a questo link -> http://www.amazon.it/dp/B017ET69F4

L’intervista di Sara Milanese all’autore: http://www.radiopopolare.it/podcast/periferie-del-12-novembre/

Tutti i dettagli dell’evento anche su facebook -> http://www.facebook.com/events/162442140790920/

Abre a Janela na favela!

E per non farsi mancare nulla, troverete i calendari 2016 della Onlus in super offerta, le favelinas e tante altre sorprese!

Vi aspettiamo per la festa!
Info:
lorenzo.lipparini@ilsorrisodeimieibimbi.org
Lorenzo 340 4607189
www.ilsorrisodeimieibimbi.org

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: