un impiegato in favela

Lookman: aggiornamenti, una richiesta e un invito

In Finestra sulla Sierra Leone Il ritorno on 3 ottobre 2016 at 18:02

Da Finestra sulla Sierra Leone Il ritorno, di Un impiegato in favela

Lookman, dalla Sierra Leone a MilanoCiaooo! Come stai?

Di tanto in tanto mi faccio vivo per raccontarti una storia. Forse questa la conosci già, ma volevo condividere qualche aggiornamento e farti una piccola richiesta.
Che succede? Succede che dopo due anni brasiliani, un annetto in Sierra Leone e qualche mese in Nigeria sono tornato a Milano e con l’aiuto di un po’ di amici mi sono portato a casa un pezzo di cooperazione internazionale, così che per un po’ ho una buona scusa per trattenermi.
Lookman è un bimbo sierraleonese di otto anni che tre anni fa ha accidentalmente ingerito soda caustica subendo danni gravissimi alla bocca e all’esofago, perdendo la capacità di parlare e di alimentarsi dalla bocca. Oggi, grazie all’impegno di Mammadù Italia Onlus, Regione Lombardia, Fondazione IRCSS CA’ GRANDA (Ospedale Maggiore Policlinico), altri partner e molti volontari, Lookman si trova in cura a Milano con suo padre e si sta sottoponendo ad operazioni chirurgiche che gli restituiranno almeno la facoltà di alimentarsi autonomamente e con questa l’opportunità di una vita quasi normale.
In realtà è un incidente del quale sono vittime molti bambini in Sierra Leone e nell’Africa occidentale. La storia al completo la trovi sul mio Finestra sulla favela e racconta anche di come Lookman e suo padre abbiano superato tre anni di enormi difficoltà, tra le quali quelle imposte dall’epidemia di ebola che ha colpito la Sierra Leone nel 2014-2015, per ritrovare presso le strutture ospedaliere lombarde la speranza che al bimbo sia restituita un’opportunità di vita. Ti ricordi la storia di “L’uomo che guarda”?

Lookman, dalla Sierra Leone a Milano
Ultimi aggiornamenti

Il bimbo è arrivato a Milano ai primi di luglio e continua ad esprimere la grande vitalità che ci ha fatto conoscere in Sierra Leone. Dopo una prima operazione ed un primo periodo di ricovero, il 5 settembre c’è stata la dimissione dall’ospedale e il trasferimento temporaneo presso una casa di accoglienza di Onlus partner. Qui abbiamo attivato un servizio di baby-sitter: Mary, ragazza sierraleonese che sta a Milano da qualche anno e parla italiano, cucina per bimbo e papà, fa compagnia a Lookman, è brava a fargli fare i necessari e dolorosi esercizi di fisioterapia insieme ai compiti per imparare a leggere e scrivere.
Il percorso per la guarigione è ancora lungo: Lookman riceverà altre due operazioni, a bocca ed esofago, entro fine anno, alle quali seguiranno duri periodi di riabilitazione. Siamo determinati a portare avanti l’iniziativa fino in fondo per restituire a Lookman almeno la possibilità di mangiare normalmente e di ridere come fanno o dovrebbero fare tutti i bambini.
Una richiesta di sostegno
A questo scopo abbiamo bisogno anche di un vostro gesto di solidarietà. Approfittando per condividere le spese mensili che stiamo affrontando e che dovremo affrontare per i prossimi mesi, ecco come potete aiutarci:
Aiutaci a: Con un contributo di:
1 – Fornire a Lookman e Sulaiman la possibilità di comunicare con la loro famiglia in Sierra Leone con una ricarica mensile 50 €
2 – Fare la spesa per una settimana per tre persone per far mangiare Lookman, il papà Sulaiman e Mary la baby-sitter 70 €
3 – Fornire cure mediche non coperte dalla regione Lombardia per un mese (garze, materiale medico generico come creme per la gastrostomia attraverso la quale mangia) 100 €
4 – Assistere Lookman tutto il giorno sei giorni alla settimana: la baby-sitter Mary fa da mangiare a lui e al papà, lo fa giocare, gli fa fare i compiti per imparare a leggere e scrivere e gli fa fare i necessari esercizi di fisioterapia e logopedia 140 €
5 – Contribuire anche in parte alle spese di una delle necessità sopra citate. 1 €, 2 €, 5 €, 10 €, quello che puoi, quello che ti va, sarà utile anche per coprire le spese del viaggio di ritorno per la Sierra Leone, al termine delle operazioni.
6 – Sensibilizzare sul  tema “soda caustica” in Sierra Leone, far conoscere la storia di Lookman e la nostra richiesta di sostegno diffondendo questa email agli amici e sulle vostre bacheche “social” 0 € – basta un click!
Coordinate bancarie
Ecco le coordinate bancarie di Mammadù Italia Onlus (sono bravissimi e precisissimi, garantisco io):
Intestatario: Mammadù Italia Onlus
IBAN: IT71L0335901600100000016558
causale: Lookman

Un invito: aperitivo solidale
Martedì 11 ottobre ore 19:00, Mammadù Italia Onlus ed io vi invitiamo ad un aperitivo solidale per Lookman presso Tatanka Club, via E. Olivari 3, Milano (MM Udine). Saranno con noi Lookman e il papà Sulaiman che hanno espresso il desiderio di conoscere i sostenitori che stanno rendendo possibile il sogno di questo meraviglioso bambino! (Sotto la locandina).

Contatti
Marco 3335889525 marcoloiodice78@gmail.com

Lookman, dalla Sierra Leone a Milano

Un impiegato in favela

Chi è che sta in favela?

Finestra su cosa?

Annunci
  1. […] Qui ci  trovi tutti gli ultimi aggiornamenti: Lookman: aggiornamenti, una richiesta e un invito […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: